Social Media HSHS

Interviste

Metropolit: “È stato un derby divertente, ora avanti così!”

LUGANO_AMBRI_39

LUGANO – Al termine del combattutissimo quinto derby stagionale vinto dal Lugano, abbiamo tastato il polso a un sorridente Glen Metropolit, che ha scambiato con noi qualche impressione e considerazione.

Glen Metropolit, un derby con molte emozioni che alla fine nel terzo tempo siete riusciti a girare…
“Sì, penso che abbiamo avuto il controllo del gioco per tutto il match e che abbiamo giocato meglio di loro, l’Ambrì ha però tenuto duro rimanendo in partita. Noi abbiamo continuato per la nostra strada e giocato il nostro gioco, è stato divertente far parte di questa sfida”.

Nel primo tempo siete stati puniti su due errori individuali…
“Già ne abbiamo fatti un paio… Sul secondo gol Elvis ha perso un disco, ma questo è l’hockey, queste cose succedono. Le squadre forti trovano comunque il sistema di vincere ed è quello che abbiamo fatto”.

Il power-play continua a non funzionare al meglio, come mai secondo te?
“È vero non stiamo segnando, facciamo dei tiri ma non entrano in rete. Ad ogni modo stiamo vincendo le partite, non dobbiamo preoccuparci molto e continuare a cercare di trovare le giocate giuste”.

La stagione scorsa hai giocato tutte le partite mentre quest’anno no, come ti senti ora rispetto ad un anno fa?
“Mi sento nello stesso molto. L’anno scorso giocavo con un grande giocatore, Patrice Bergeron, quest’anno è cambiata spesso, visto che non abbiamo mantenuto sempre le stesse linee… Non è facile trovare la giusta alchimia. Comunque mi sento bene, sto lavorando duro e mi diverto a giocare a hockey!”.

Da un paio di partite a questa parte giochi con Petterson, come ti trovi con lui?
È un buon giocatore, crea spazi e pattina molto ma dobbiamo giocare passandoci il disco più velocemente. A volte tiene un po’ troppo il disco, dobbiamo imparare a giocare di più secondo il motto “give and go”. Le giocate devono essere più veloci”.

Sabato una buona occasione per scalare ulteriormente la classifica…
“Sì, vogliamo vincere ogni partita. Come avevo detto a inizio stagione il campionato è lungo e ci sono alti e bassi. Ora sappiamo che stiamo giocando bene e dobbiamo continuare a farlo”.

Karim segue da vicino il Lugano si occupa delle interviste post-partita in occasione dei match casalinghi dei bianconeri alla Resega

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Interviste