Social Media HSHS

Lugano

Leo Luongo lascia Lugano per raggiungere una franchigia NHL

LUGANO – L’Hockey Club Lugano comunica che Leo Luongo, che nella stagione 2016/2017 avrebbe dovuto rivestire il doppio ruolo di allenatore dei portieri della prima squadra bianconera e di assistant coach dell’HC Biasca Ticino Rockets in National League B, ha ricevuto negli scorsi giorni una prestigiosa offerta per assumere la funzione di responsabile dello sviluppo dei portieri in una franchigia della NHL.

Il contratto tra l’HCL e il 31enne nativo di Montréal è cosi stato sciolto di comune accordo con effetto al 30.4.2016.

La famiglia bianconera si complimenta con Leo per questo importante momento di svolta nella sua carriera professionale, lo ringrazia per quanto fatto durante la permanenza alla Resega e gli augura le migliori soddisfazioni su un palcoscenico tanto importante come quello della NHL.

Luongo era giunto a Lugano nell’estate del 2013 e da quel momento ha lavorato sia con gli estremi difensori della prima squadra sia con i portieri delle categorie giovanili.

L’Hockey Club Lugano identificherà nei prossimi giorni il profilo del suo sostituto.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano