Social Media HSHS

Altro

La QMJHL non si arrende, sette squadre giocheranno nella “bolla” di Quebec City

© Tim Krochak

La QMJHL ha deciso di non arrendersi di fronte agli ostacoli portati dal coronavirus, ed ha comunicato domenica che sette delle squadre che si trovano nelle zone rosse scenderanno in pista per 10 giorni a Quebec City in una vera e propria “bolla”.

Le squadre interessate sono Gatineau Olympiques, Drummondville Voltiguers, Blainville-Boisbriand Armada, Victoriaville Tigres, Shawinigan Cataractes (che aspettano ancora di accogliere Lorenzo Canonica), Chicoutimi Sagueneens e Quebec Remparts, che vivranno dunque un’esperienza singolare dal 17 al 27 novembre.

Ognuna delle squadre giocherà sei partite, nell’ambito dell’unico torneo attualmente in corso nella stagione 2020/21 della CHL. La WHL dovrebbe invece debuttare l’8 gennaio, mentre per l’OHL si parla del 4 febbraio.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro