Social Media HSHS

Lugano

La Città di Lugano farà da garante all’HCL per accedere ai prestiti della Confederazione

LUGANO – Come riferisce la RSI, la Città di Lugano ha pronto un messaggio urgente per andare in aiuto ai club cittadini di hockey e calcio, così che le società possano accedere ai prestiti finanziari senza interessi della Confederazione.

Da Berna si chiede infatti una garanzia del 25% dell’importo richiesto, ed in questo senso la Città ha pronto un messaggio urgente per una cifra di 1.45 milioni di franchi.

La cifra rappresenta quella che viene definita una fideiussione solidale, e l’importo sarà “posteggiato” e non verrà utilizzato se i club riusciranno poi ad adempiere al loro impegni.

Dal Municipio luganese arriverà parte di questo 25%. Nel caso dell’HCL si parla di una garanzia di 900’000 fr, a cui se ne aggiungeranno altri 350’000 garantiti dal Cantone tramite la Fondazione Sport Toto. I bianconeri potranno di conseguenza chiedere aiuti sino a 5 milioni di franchi.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano