Social Media HSHS

National League

In vigore dal 2015 il nuovo regolamento per le infrastrutture

senza titolo-55

Come riportato da Hockeyfans, è stato approvato il nuovo regolamento per i club di NLA in materia di infrastrutture, il quale verrà applicato a partire dal 2015, con però un periodo di transizione per le società non in linea con i nuovi parametri fino al 2018.

I club che invece vogliono ambire alla promozione nella massima serie dovranno soddisfare una serie di condizioni infrastrutturali a partire dal campionato 2015/16.

I requisiti chiamano in causa diversi criteri, tra cui avere una pista coperta da almeno 5’000 posti, garantire un preciso livello di sicurezza, mettere a disposizione delle precise vie di fuga, fornire spogliatoi, servizi igenici, pronto soccorso, parcheggi e via discorrendo secondo le nuove disposizioni della lega.

Altri aspetti riguardano invece il tabellone del punteggio, le possibilità di riproduzione video e altri contenuti multimediali e diversi importanti aspetti che andranno regolati a seconda delle esigenze televisive.

Come detto, dal 2015 al 2018 i club che non soddisfano tutte le condizioni avranno la possibilità di richiedere una deroga, la quale sarà concessa anno per anno. Le società dovranno dimostrare di avere un progetto di ristrutturazione o di nuova pista accettabile per ricevere la deroga.

In quest’ottica a rischio c’è come ben sappiamo l’Ambrì Piotta, con il presidente Lombardi che non ha mancato nel recente passato di sottolineare l’importanza della questione.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League