Social Media HSHS

Lugano

Il Lugano guarda alla delicata sfida di venerdì tra infortunati e alcuni elementi in dubbio

LUGANO – Dopo la battuta d’arresto di martedì contro il Langnau, il Lugano di Greg Ireland è chiamato assolutamente ad una reazione venerdì sera, quando alla Corner Arena scenderà il Davos.

Nell’allenamento di giovedì era ancora assente Loeffel, sempre out per un problema al collo che viene monitorato giorno dopo giorno.

Non si sono allenati nemmeno Ulmer e Walker, alle prese con le conseguenze di una discata ed il cui impiego venerdì è dunque in dubbio, anche se possibile.

Cunti è invece di nuovo out per un problema alla spalla, e nei prossimi giorni si farà nuovamente visitare dai medici. Non si sono inoltre allenati i vari Wellinger, Reuille (infortunati) e Sartori.

A livello di novità nel lineup – che potrebbe però subire modifiche nel caso qualcuno degli acciaccati dovesse farcela a giocare – Jecker è stato provato con Vauclair, mentre sul fronte offensivo Haapala ha completato la quarta linea di Romanenghi e Fazzini. L’attaccante finlandese sembra dunque destinato ad essere in sovrannumero.

Le altre coppie di difesa e le prime tre linee offensive sono invece state confermate in toto.

Redattore. Dominick von Burg si occupa in particolar modo della copertura pre e post partita delle partite dell'HC Lugano. Laureato in Scienze dello Sport e della Comunicazione.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano