Social Media HSHS

National League

Il futuro biancoblù Lorenz Kienzle ha rischiato di perdere una gamba

Il difensore si era infortunato andato a cozzare violentemente contro la porta avversaria nel suo ultimo match contro lo Zurigo. Difficilmente giocherà ancora questa stagione

FRIBORGO – Il futuro difensore dell’Ambrì Piotta, Lorenz Kienzle, ha vissuto momenti drammatici dopo la recente sfida contro gli ZSC Lions, che l’aveva visto recitare un ruolo da protagonista grazie ad una doppietta.

L’ex bianconero, dopo aver segnato la sua seconda rete della serata, era andato a cozzare violentemente contro la porta avversaria, impatto che ha danneggiato in maniera importante la sua gamba destra.

Quella che inizialmente era stata battezzata dal giocatore come una botta di “routine”, si è presto rivelata essere qualcosa di molto più grave. Il dolore è aumentato e il giocatore è stato trasportato all’ospedale, dove la condizione dell’arto ha addirittura rischiato la sua perdita.

L’ottimo lavoro dello staff medico ha fortunatamente permesso di salvare la carriera di Kienzle, che ha raccontato i concitati momenti un’intervista al Schaffauser Nachrichten. Grazie a punture e tagli, i medici sono intervenuti per lasciare spazio al muscolo, e permettere così al sangue di tornare a circolare.

Il periodo di convalescenza per il giocatore sarà di circa tre mesi, periodo durante il quale prevede di continuare ad allenarsi, perlomeno alla parte alta del corpo. È però poco probabile rivedere Kienzle con la maglia del Friborgo, a meno che i dragoni non riuscissero ad arrivare sino alla finalissima… Il prossimo match del giocatore sarà dunque verosimilmente in maglia biancoblù.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League