Social Media HSHS

National League

Il derby bernese estivo va agli orsi, il Langnau cede sotto quattro reti

In vantaggio 1-0 i Tigers si fanno rimontare nel primo tempo per poi venire battuti in allungo con tre reti nel periodo conclusivo. In evidenza Gregory Sciaroni con una doppietta

LANGENTHAL – La serata di amichevoli ha visto anche un derby andare in scena in territorio “neutro”, quello tra Langnau Tigers e Berna disputatosi alla Kunsteisbahn di Langenthal.

Gli uomini di Ehlers si sono presentati sul ghiaccio con quelli che dovrebbero essere gli stranieri cosiddetti titolari sul ghiaccio, ossia Earl in qualità di primo centro, gli intoccabili Pesonen e DiDomenico e il nuovo arrivato Ben Maxwell, schierato come centro del secondo blocco proprio al fianco dell’italo-canadese.

Anche alcuni giovani nelle fila della squadra dell’Emmental, mentre sul fronte del Berna, coach Jalonen ha schierato quella che potrebbe essere una formazione tipo, con i tre stranieri d’attacco al centro di tre linee e il ticinese Inti Pestoni con Vincent Praplan nel terzo blocco offensivo completato da Mursak.

Derby che si è aperto con il gol di Blaser dopo otto minuti per il vantaggio dei Tigers, al quale ha replicato Gregory Sciaroni al 15’ per l’1-1 che ha definito i primi quaranta minuti. Il periodo centrale si è chiuso a reti inviolate nonostante il Langnau abbia potuto usufruire di ben quattro power play.

Partita quindi decisa nel periodo conclusivo, grazie al game winning gol di Jan Mursak, all’1-3 di Sciaroni – che fa quindi doppietta – e all’1-4 che ha regolato i conti finali per mano di Ramon Untersander.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League