Social Media HSHS

KHL

Il coach dello SKA avrebbe preso a calci e pugni il medico del club

Nazarov_2011-10-14_Amur—Vitiaz_Chekhov_KHL-game(Wikimedia Commons)

ST. PIETROBURGO – Lo SKA St. Pietroburgo ha vinto l’ultimo campionato KHL, ma non tutto sembra andare per il meglio per la formazione russa.

Come scrive il quotidiano Sport Espress, infatti, l’allenatore ed ex attaccante NHL, Andrei Nazarov, è accusato di aver pesantamente ferito il medico della squadra, Egor Kozlov.

Kozlov è stato infatti portato d’urgenza all’ospedale con ferite alla testa, una commozione cerebrale, e diverse contusioni in varie parti del corpo. Stando a quanto conferma l’Ottawa Sun, il medico ha personalmente raccontato di essere stato preso a pugni e calci da Nazarov.

Nazarov in 571 partite NHL aveva fatto registrare 1’409 minuti di penalità, e si era inoltre fatto “notare” per aver lanciato una borraccia ad un giocatore avversario nell’ultimo campionato NHL.

Per ora lo SKA St. Pietroburgo ha negato qualsiasi tipo di conflitto tra Nazarov e Kozlov.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL