Social Media HSHS

National League

Il Biasca supera l’Oberthurgau nel primo turno di qualificazione

DSC_1331

BIASCA – Dopo anni di assenza è tornata protagonista nella serata di martedì la Coppa Svizzera di hockey, grazie al turno di qualificazione che ha visto protagonista il Biasca contro i Pikes Oberthurgau. Autori di un inizio di campionato di Prima Lega tra alti e bassi, i ragazzi di Novak si sono presentati in pista determinati a portare a casa il risultato, così da poter prendere parte al secondo turno di qualificazione a febbraio 2014.

In un primo tempo iniziato in sordina e dai ritmi piuttosto blandi, gli ospiti hanno sfruttato la penalità rimediata da Mattia Bianchi per trovare il vantaggio con Christian Strasser. Il Biasca ha però piano piano iniziato a trovare il suo gioco, pareggiando ancora prima della sirena con Simone Merlini in powerplay.

La differenza i padroni di casa l’hanno poi fatta nel periodo centrale, quando i ticinesi hanno dominato l’avversario trovando per ben quattro volta la via della rete. Determinante il punto a firma Mauro Zanetti dopo soli 56 secondi dall’inizio del tempo, che ha spianato la strada ai compagni ai termine di un contropiede ben orchestrato con Balerna.

DSC_1354

A scadenze regolari sono poi arrivate le realizzazioni ottenute ancora dallo stesso Zanetti, Gregory Christen e Luca Balerna, che hanno permesso ai rossoblù di rientrare per la seconda volta negli spogliatoi con un comodo e meritato parziale di 5-1.

Di amministrazione dunque i 20 minuti finali, durante i quali il Biasca ha perso un po’ di mordente e concesso ai Pikes di ridurre lo scarto di due lunghezze, prima di fissare il risultato a porta sguarnita sul 6-3 con Joey Isabella.

Con assenti i soli Realini e Iasiello – compensati dall’innesto degli juniori dell’Ambrì Piotta, Sartore, Venturini, Zoppi e Saghbini – il Biasca ha così conquistato una vittoria utile per il morale e per continuare la sua avventura nella rinata Coppa Svizzera.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League