Social Media HSHS

Leghe minori

Il Biasca conquista il derby ed i primi punti stagionali, KO i GDT

DSC_5230

BIASCA – Va al Biasca il primo derby del campionato di prima lega della stagione 2013/14, che davanti a oltre 400 spettatori ottiene la prima vittoria per 5-2 ai danni dei GDT Bellinzona.

La partita comincia già su alti livelli ed entrambe le squadre si fanno sentire, ma è soprattutto la compagine di casa che sull’arco di tutto il primo tempo si dimostra pericolosa a più riprese, ottenendo il goal del vantaggio all’ottavo minuto con Gregory Christen, per poi raddoppiare al 15’19” con un altro ex biancoblù, Daniele Mattioli.

Il Bellinzona tenta di reagire, guadagnando anche un power play durante il quale il portiere dei rossoblù Beltrametti ha salvato il risultato. I biancorossi però non mollano, attaccando la difesa degli avversari fino al termine del primo tempo, senza riuscire a trovare però la via del goal, anche grazie ad un bravo Beltrametti.

Il secondo tempo comincia poi com’era iniziato il primo, ossia con gli ospiti che cercano il primo goal della serata, costruendosi un intessante opportunità con Danny Masa in boxplay. Secondo la regola “goal mancato, goal subito”, i padroni di casa trovano anche il terzo punto dopo neanche cinque minuti di gioco nel terzo centrale, quando il giocatore degli juniori élite dell’Ambrì Piotta, Michael Sartore, regala il terzo dispiacere della serata agli ospiti.

DSC_5215

La squadra della capitale ha avuto il merito di non arrendersi, nonostante abbia permesso agli avversari qualche contropiede di troppo. ll coach del Biasca, Martin Novak, a metà del tempo chiama il time out, per spronare i suoi e impartirgli nuove controindicazioni. Dopo il successivo ingaggio Michael Sartore firma la sua doppietta personale grazie al rapido passaggio pervenutogli dalla coppia dei fratelli Isabella.

Nei successivi dieci minuti i GDT hanno a disposizione ben sei minuti di power play, di cui quasi quattro minuti consecutivi, per tentare di riaprire il confronto, ma il disco non ne ha voluto sapere di entrare. Si arriva dunque alla seconda pausa con il netto risultato di 4-0 in favore del Biasca..

I Discatori della Turrita cominciano l’ultimo tempo portando sul ghiaccio una grande energia. Tuttavia il Biasca si conferma spietato e con Gregory Christen e Luca Balerna orchestra un contropiede che – dopo aver colpito il palo – permette a Mauro Zanetti di insaccare la quinta rete di casa con un bel polsino.

Pochi secondi più tardi il Bellinzona riesce a sbloccarsi e segna grazie a Danny Masa, che in contropiede supera per la prima volta il portiere rossoblù Giacomo Beltrametti. I biancorossi riacquistano fiducia ma le speranze di rimonta vengono ridimensionate da un’immediata penalità. Subito dopo aver superato il box play, hanno la grande occasione di poter giocare per quasi due minuti in doppia superiorità numerica, ma il power play si rivela infruttuoso.

DSC_5151

A poco meno di due minuti dal termine arriva la seconda rete biancorossa – utile soltanto ad abbellire il risultato – grazie a Karim Gianella, che con un polsino dallo slot infila il portiere Beltrametti e chiude le marcature della partita, che finisce quindi con un risultato di 5-2 in favore del Biasca.

I fattori determinanti della partita sono stati principalmente il grande impegno difensivo del Biasca, con tutti i giocatori disposti al sacrificio, a dimostrazione dei frequenti tiri bloccati da parte dei giocatori rossoblù e delle tante intercettazioni. A questo si è aggiunta una certa sterilità offensiva dei GDT Bellinzona che, nonostante la grande quantità di tiri in porta, fatica a trovare la via del goal. Entrambe le squadre hanno dimostrato di volersi riscattare dopo un inizio di stagione difficile, con il Biasca che è però stato più abile a sfruttare le lacune avversarie.

Sabato, nella prossima giornata di campionato, il Biasca cercherà di riconfermare la vittoria affrontando in trasferta il Weinfelden, mentre il GDT Bellinzona ospiterà il Coira cercando ancora di ottenere la prima vittoria stagione e risollevarsi.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Leghe minori