Social Media HSHS

National League

Mitch Marner potrebbe presto arrivare in Svizzera ed allenarsi con gli ZSC Lions

TORONTO – I training camp NHL si avvicinano a grandi passi, ma oltre oceano sono diversi i RFAs di spessore che ancora non hanno messo la firma sui rispettivi rinnovi contrattuali.

Il caso più eclatante è naturalmente quello di Mitch Marner, top scorer dell’ultima stagione dei Toronto Maple Leafs con un eccezionale bottino di 94 punti in 82 partite.

Stando a quanto riferisce SportsNet ed il giornalista Rick Dhaliwal, c’è la possibilità che il giocatore guardi all’Europa nel caso in cui le cose con i Leafs non dovessero risolversi.

In questo senso l’agente di Marner – che è rappresentato da Quartexx Management, come ad esempio il bianconero Ryan Spooner – avrebbe già contattato gli ZSC Lions, dopo che all’Hallenstadion era già passato Auston Matthews nell’anno precedente al suo Draft.

L’indiscrezione è stata confermata da Darren Dreger, una delle voci più autorevoli di oltre oceano, che non sarebbe sorpreso di vedere Marner allenarsi con gli ZSC Lions dal mese di settembre.

La firma di Marner in NHL dovrà avvenire prima del primo dicembre, se non vorrà vedersi preclusa la possibilità di scendere in pista per il resto della stagione. Se si arrivasse a quel punto, il giocatore giocherà verosimilmente in Europa il resto della stagione.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League