Social Media HSHS

National League

Dubbi sulla promozione a Langenthal in caso di vittoria del titolo


(© SC Langenthal Facebook)

LANGENTHAL – Il Langenthal ha vinto la regular season di NLB e sta attualmente affrontando in finale il Rapperswil, ma ciò che avverrebbe in caso di vittoria del titolo non è ancora chiaro in casa bernese, come riferito da SRF e segnalato da SwissHockeyNews.

Il club ha di fatto già ottenuto il “via libera” da parte della SIHF per un’eventuale promozione in NLA dopo aver inoltrato la relativa domanda, ma a Langenthal non si è del tutto sicuri di essere pronti al salto di categoria.

“Dovessimo davvero vincere il titolo di NLB, dovremmo tutti sederci a un tavolo con i principali shareholders per decidere il da farsi prima dell’inizio dello spareggio”, ha commentato la direttrice marketing, Angela Kölliker.

Oltre ad un impegno finanziario maggiore a Langenthal bisogna tenere in considerazione il fattore pista, con la Schoren che ha una capacità di soli 4’500 spettatori e si presenta come un’infrastruttura inferiore a quelle degli altri principali concorrenti in NLB.

Il Langenthal avrebbe la facoltà per regolamento di rinunciare all’eventuale promozione in NLA, questo a patto che il club inoltri la sua domanda la sera stessa della vittoria. In quel caso si attiverebbe però una sospensione per impedirebbe per i tre anni successivi di disputare lo spareggio.

Più logico dunque supporre che, se sarà il Langenthal a vincere il titolo di NLB ma la decisione dovesse cadere sul non voler salire di categoria, l’avversaria di NLA avrebbe vita piuttosto facile.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League