Social Media HSHS

National League

Dubbi sulla promozione a Langenthal in caso di vittoria del titolo


(© SC Langenthal Facebook)

LANGENTHAL – Il Langenthal ha vinto la regular season di NLB e sta attualmente affrontando in finale il Rapperswil, ma ciò che avverrebbe in caso di vittoria del titolo non è ancora chiaro in casa bernese, come riferito da SRF e segnalato da SwissHockeyNews.

Il club ha di fatto già ottenuto il “via libera” da parte della SIHF per un’eventuale promozione in NLA dopo aver inoltrato la relativa domanda, ma a Langenthal non si è del tutto sicuri di essere pronti al salto di categoria.

“Dovessimo davvero vincere il titolo di NLB, dovremmo tutti sederci a un tavolo con i principali shareholders per decidere il da farsi prima dell’inizio dello spareggio”, ha commentato la direttrice marketing, Angela Kölliker.

Oltre ad un impegno finanziario maggiore a Langenthal bisogna tenere in considerazione il fattore pista, con la Schoren che ha una capacità di soli 4’500 spettatori e si presenta come un’infrastruttura inferiore a quelle degli altri principali concorrenti in NLB.

Il Langenthal avrebbe la facoltà per regolamento di rinunciare all’eventuale promozione in NLA, questo a patto che il club inoltri la sua domanda la sera stessa della vittoria. In quel caso si attiverebbe però una sospensione per impedirebbe per i tre anni successivi di disputare lo spareggio.

Più logico dunque supporre che, se sarà il Langenthal a vincere il titolo di NLB ma la decisione dovesse cadere sul non voler salire di categoria, l’avversaria di NLA avrebbe vita piuttosto facile.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League