Social Media HSHS

Rockets

Debutto positivo per i Rockets, KO con l’Academy solo ai rigori

ROCKETS – EVZ ACADEMY

2-3

(0-0, 2-2, 0-0; 0-1)

105496
Reti: 20’36 Rech (Rapac) 0-1, 27’42 Rech (Rapac, Marchon) 0-2, 32’58 Romanenghi (Dal Pian, Stucki) 1-2, 39’34 Isacco Dotti (Spinedi) 2-2

Rigori: Anthony Rech, Zaccheo Dotti, Yannik Zehnder

Note: Biasca, 226 spettatori. Arbitri: Oggier; Kehrli, Ströber
Penalità: Rockets 4×2′, EVZ 6×2′

BIASCA – È terminata con una sconfitta ai rigori la prima storica partita in NLB dei Ticino Rockets, che nella serata di venerdì si sono arresi per 3-2 all’EVZ Academy, fornendo un prestazione decisamente migliore rispetto a quella portata sul ghiaccio poco tempo fa in amichevole.

Con Stefan Müller tra i pali e con due rinforzi dell’ultimo momento rappresentati da Matteo Romanenchi e Christian Stucki, il Biasca è andato sotto nel punteggio nel periodo centrale, incassando la doppietta di Anthony Rech.

Il pareggio per i Rockets è però arrivato già prima della seconda sirena, grazie ad una deviazione nello slot di Romanenghi e ad un bel tiro di polso nella confusione di capitan Isacco Dotti. Il Biasca ha poi avuto diverse occasioni per trovare ancora la rete, ma non ha peccato di quella concretezza che potrà essere acquisita con l’esperienza.

Al fronte di due segnature ospiti, il Biasca è riuscito nell’esercizio dei rigori solamente con Zaccheo Dotti, consegnando così il punto aggiuntivo all’EVZ Academy.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets