Social Media HSHS

Mondiali 2019

Altra doccia fredda per la Slovacchia contro la Germania, vittoria storica della Russia

© IIHF.com | Matt Zambonin

C’è sicuramente della frustrazione in casa slovacca, perché dopo aver incassato una sconfitta all’ultimo secondo contro il Canada, i padroni di casa sono stati beffati anche dalla Germania, che nel finale ha ribaltato la partita.

Sino a 1’52 dalla terza sirena la Slovacchia era infatti in vantaggio per 2-1, ma con il proprio portiere richiamato in panchina i tedeschi hanno pareggiato con Eisenschmid.

Storditi da un gol arrivato dopo un match in cui avevano speso tantissimo, gli slovacchi sono definitivamente caduti a 27 secondi dal termine, quando la superstar Draisaitl ha gelato Kosice con il gol della vittoria!

La Germania rimane così al comando del Gruppo A con un punteggio pieno dopo quattro partite, mentre per la Slovacchia la corsa alla qualificazione è oramai una missione disperata.

Poco da dire invece sulla sfida serale nel Gruppo B, con la Russia che ha spazzato via senza nemmeno sudare l’Italia con il chiaro punteggio di 10-0.

Condita dalla prima rete nel torneo di Alex Ovechkin, la vittoria di mercoledì ha il sapore storico, visto che mai dalla divisione dell’URSS la squadra russa era riuscita ad imporsi con un margine di dieci reti.

A livello statistico da segnalare i quattro punti (due gol) di Kuznetsov e gli altrettanti firmati da Kucherov (un gol). La Russia si issa dunque al primo posto con 12 punti in combutta con la Svizzera, mentre l’Italia resta all’asciutto così come Norvegia e Austria.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2019