Social Media HSHS

NHL

A New York Versteeg rimedia una strana penalità di partita

NEW YORK – Episodio sicuramente particolare quello che ha visto protagonista il “bernese mancato” Kris Versteeg durante la sfida tra i suoi Calgary Flames ed i New York Rangers.

Dopo una bagarre con Pavel Buchnevich il canadese ha infatti rimediato una penalità di partita per essere sceso in pista con un equipaggiamento non conforme.

Versteeg aveva infatti dimenticato di agganciare la sua maglia tramite l’apposito “fight strap” ai propri pantaloni, ed infatti appena lasciati cadere i guantoni il giocatore ha perso la sua divisa. Una regola poco conosciuta, ma che porta a serie conseguenze.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL