Social Media HSHS

Snakes

Una rimonta di tre reti non basta ai Bellinzona Rockets, battuti 5-3 dal Martigny

BELLINZONA – È stata una rimonta che si è rivelata vana quella di cui si sono resi protagonisti i Bellinzona Rockets che, nella sfida contro il Martigny, erano riusciti ad impattare sul 3-3 una contesa che li vedeva in svantaggio di tre reti dopo 27 minuti.

Le segnature nell’ordine di William Hedlund, Marco Cavalleri e Simon Marha hanno infatti permesso ai ticinesi di andare sul 3-3 alla seconda pausa, ma poi nell’ultima frazione gli ospiti hanno nuovamente ritrovato il vantaggio sino al 5-3 finale.

I Rockets hanno così rimediato la quarta sconfitta consecutiva, e rimangono all’ultimo posto di Swiss League con 11 punti dopo 20 partite.

Click to comment

Altri articoli in Snakes