Social Media HSHS

NHL

Riallineamento NHL: la NHLPA ha accettato la proposta della lega

8405530180_c42216c40d_z(Jackman Chiu)

Sono molte le franchigie NHL che hanno di che lamentarsi a causa dei lunghi ed estenuanti viaggi tra una trasferta e l’altra. Da qualche tempo la lega ha preso sotto esame la questione e giovedì scorso è arrivata una proposta per un riallineamento delle squadre.

L’idea sarebbe quella di mantenere le due Conference, ma di diminuire a quattro il numero delle Division. Se dovesse esserci questo riallineamento, avverrà solamente in seguito alla stagione 2014/2015. L’intenzione è quella di rendere le trasferte meno impegnative per le relative squadre, come ad esempio per i Detroit Red Wings, situati geograficamente ad Est ma che si ritrovano a dover giocare ad Ovest.

Il nuovo progetto vedrebbe la Western Conference privata di due franchigie come Columbus e Detroit, le quali andrebbero a spostarsi nella Eastern Conference. I Dallas Stars verrebbero invece spostati all’interno di un gruppo di maggior senso geografico, ovvero con Minnesota, Chicago, Colorado, Nashville, St. Louis e Winnipeg.

Con questo tipo di progetto sorge però un problema. Ad Est ci sarebbero 16 squadre, mentre ad Ovest solamente 14. Molti sostengono quindi che una squadra di Western Conference si qualificherebbe con maggiore facilità ai playoff.

Eastern Conference

Atlantic Division

Carolina
Columbus
New Jersey
New York Islanders
New York Rangers
Philadelphia
Pittsburgh
Washington

Central Division

Boston
Buffalo
Detroit
Florida
Montreal
Ottawa
Tampa Bay
Toronto

Western Conference

Mid-West Division

Chicago
Colorado
Dallas
Minnesota
Nashville
St. Louis
Winnipeg

Pacific Division

Anaheim
Calgary
Edmonton
Los Angeles
Phoenix
San Jose
Vancouver

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL