Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Oltre al rinnovo di Heim, l’Ambrì annuncia l’arrivo di Shore e la conferma di McMillan

AMBRÌ – L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di annunciare il rinnovo anticipato del contratto dell’attaccante André Heim fino al termine della stagione 2024/2025.

Il centro classe ‘98 è arrivato in Leventina nell’estate del 2021 in provenienza dal Berna e nella sua prima stagione in biancoblù ha disputato 55 partite mettendo a referto 14 gol e 16 assist. Cresciuto nel settore giovanile del club della capitale, in carriera Heim ha totalizzato 253 presenze in National League condite da 86 punti (29 gol e 57 assist).

Allo stesso tempo, l’HCAP ha il piacere di comunicare l’ingaggio del centro statunitense Nick Shore fino al termine della stagione 2022/2023.
Draftato nel 2011 dai Los Angeles Kings, il classe ’92 ha esordito in NHL nella stagione 2014/2015 con la franchigia californiana. Nella sua carriera oltreoceano Nick Shore (185cm x 88kg) ha vestito, oltre a quella dei Kings, le maglie degli Ottawa Senators, dei Calgary Flames, dei Toronto Maple Leafs e dei Winnipeg Jets disputando un totale di 304 partite in NHL condite da 18 gol e 41 assist. Shore ha anche disputato due stagioni in AHL con il farm team dei Kings, i Manchester Monarchs, totalizzando 38 gol e 61 assist in 129 presenze e conquistato una Calder Cup (titolo di campione AHL) nella stagione 2014/2015.

Nella stagione 2018/2019, il 29enne di Denver si è trasferito in Europa dove in KHL con il Metallurg Magnitogorsk ha disputato 43 partite (21 punti, 5 gol e 16 assist). Successivamente, nel campionato 2020/2021 Shore ha giocato 5 partite in Slovacchia (10 punti) con la maglia del Dukla Trencin prima di trasferirsi a Zugo. Con i tori Shore ha totalizzato 35 presenze contribuendo alla conquista del titolo di campione svizzero con 35 punti, di cui 8 in 13 partite di playoff.

La scorsa stagione lo statunitense è tornato a giocare in KHL con la maglia del Sibir Novosibirsk, mettendo a referto 26 punti (10 gol e 16 assist) in 49 presenze. A livello internazionale, il centro ha conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali U18 del 2010 ed ha disputato con la Nazionale a stelle e strisce l’Olimpiade di Pechino 2022.

Infine, il club leventinese è contento di poter annunciare l’accordo per una stagione con il canadese Brandon McMillan quale settimo straniero biancoblù.

Il classe ’90 (180cm x 86kg), draftato al terzo giro dagli Anaheim Ducks, ha collezionato 178 presenze in NHL totalizzando 39 punti (16 gol e 23 assist) con le franchigie di Anaheim, Arizona e Vancouver e 167 presenze in AHL mettendo a referto 36 gol e 41 assist. In carriera McMillan ha disputato un totale di 239 partite in KHL condite da 51 gol e 52 assist e nel 2017 ha anche partecipato ad una Coppa Spengler con la maglia della Dinamo Riga.

La scorsa stagione McMillan ha disputato 48 partite in maglia HCAP condite da 14 gol e 9 assist

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta