Social Media HSHS

National League

Indrasis nega il contratto con lo Spartak Mosca, il club minaccia una battaglia legale

Situazione complicata quella venutasi a creare tra l’ex giocatore del Bienne, Miks Indrasis, e la formazione russa dello Spartak Mosca, club che sostiene di aver messo regolarmente sotto contratto il giocatore per la prossima stagione.

In un post sul proprio account Instagram l’attaccante ha affermato che le informazioni pubblicate dallo Spartak sono fasulle e di non avere un contratto con il club.

“Ho un accordo in essere con un’altra squadra. Lo Spartak sta reagendo così alla mia decisione di non giocare per un club russo. Condanno la guerra in Ucraina, non giocherò nel paese di un aggressore. Sono un patriota lettone ed ho sempre espresso l’attaccamento alla mia nazione sul campo, indossando la maglia della Nazionale per nove Mondiali consecutivi”, ha affermato Indrasis.

Lo Spartak Mosca nel frattempo ha però diramato un comunicato stampa che afferma che il contratto stipulato con Indrasis è in accordo a tutte le regolamentazioni IIHF ed è stato registrato negli uffici della KHL, e dovrà dunque essere onorato. “Se il giocatore deciderà di non adempiere ai termini del contratto, dovrà pagare una compensazione al club come previsto dal regolamento KHL”.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League