Social Media HSHS

NHL

I Flyers non forzeranno i tempi con Patrick, potrebbe tornare a Brandon

Philadelphia non forzerà il debutto in NHL della seconda scelta assoluta, il club considera il giovane centro un progetto a lungo termine

PHILADELPHIA – Scelto con il secondo pick assoluto alle spalle di Nico Hischier, il giovane centro Nolan Patrick non verrà spinto in NHL prima del dovuto dai Philadelphia Flyers, che considerano l’attaccante un progetto a lungo termine.

“Fisicamente è pronto a giocare, ma non forzeremo i tempi. Patrick sarà nella nostra squadra per i prossimi 10-15 anni, dunque dobbiamo guardare a cosa è meglio per lui. Se questo significherà rimandarlo a Brandon, allora si farà così, mentre se per lui sarà meglio giocare ai Flyers andremo in quella direzione”, ha spiegato il GM Ron Hextall.

Patrick la scorsa stagione ha potuto disputare solamente 33 partite con i Wheat Kings, ottenendo 20 gol e 26 assist. Se non fosse stato per alcuni importanti problemi fisici, verosimilmente sarebbe stato lui la prima scelta assoluta, ma la sua promettente carriera potrebbe avere un inizio a rilento.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL