Social Media HSHS

AHL

Grand Rapids Griffins ad un passo dalla Calder Cup!

226718_10151635293233114_834095153_n(© THE AHL Facebook)

I Grand Rapids sono ad un nulla da vincere la loro prima Calder Cup. Nella notte tra mercoledì e giovedì, la franchigia affiliata ai Detroit Red Wings è riuscita a battere, per la terza volta di fila, i Syracuse Crunch portandosi così ad un solo match dal titolo.

I Crunch sono passati in vantaggio, tra i fischi del pubblico locale, al 10’21 con una bella azione personale di Richard Panik (in quel momento i Grand Rapids giocavano con un uomo in meno, in quanto un giocatore era steso sul ghiaccio da una decina di secondi).

Il pareggio della formazione di casa è arrivato al 22’09 con Tomas Tatar , lesto a respingere in rete un rebound del portiere dei Crunch. Un paio di minuti dopo, al 24’53, i Grand Rapids si sono portati per la prima volta in vantaggio con Luke Glendening in backhand. Al 29’56 i Crunch si sono rifatti sotto pareggiando con Dan Sexton con un tiro abbastanza fortunato.

Non succede più nulla fino al 55’11, quando i padroni di casa si riportano in vantaggio grazie a Jan Mursak dopo un gran lavoro del suo compagno Jeff Hoggan. Le speranze per i Crunch svaniscono al 57’32, quando Jeff Hoggan trafigge per la quarta volta il portiere Desjardins grazie ad un regalo del difensore Mikkelson. I Crunch provano il tutto per tutto togliendo il portiere, ma il match finisce sul 4-2.

Gara 4 si svolgerà venerdì; inutile dire che per i Crunch sarà l’ultima spiaggia. I Grand Rapids potrebbero laurearsi campioni davanti al proprio pubblico. Appuntamento alle ore 7.00 (1.00 ora svizzera).

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in AHL