Social Media HSHS

NHL

Gli Avalanche coronano un percorso strepitoso alzando al cielo la Stanley Cup

TAMPA BAY – Dopo alcune stagioni vissute tra i favoriti per la vittoria finale, e dei playoff 2022 assolutamente strepitosi, i Colorado Avalanche sono finalmente riusciti ad andare fino in fondo e nella notte di domenica hanno alzato al cielo la terza Stanley Cup della loro storia!

Niente da fare per i campioni in carica dei Tampa Bay Lightning, che hanno dovuto abbandonare il sogno di vincere tre titoli consecutivi nonostante nella sesta sfida di domenica sia stato Stamkos a sbloccare il risultato.

Tutto si è però deciso nel periodo centrale, quando MacKinnon e Lehkonen hanno battuto in maniera decisiva Vasilevsky, infilando i gol che sono valsi la coppa.

Il Conn Smythe Trophy, riconoscimento per l’MVP dei playoff, è andato al difensore Cale Makar, che solo pochi giorni fa aveva ricevuto anche il Norris Trophy. Il suo bottino è infatti stato di 29 punti in 20 partite, inferiore solamente a quelli di McDavid e Draisaitl.

Gli Avalanche hanno così concluso un percorso sostanzialmente perfetto, che li ha visti trionfare nei playoff con un bilancio di 16 vittorie e 4 sconfitte, senza mai ritrovarsi in svantaggio in una serie.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL