Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Cajka aveva chiesto all’Ambrì di non far valere l’opzione, sarebbe partito a fine stagione

AMBRÌ – Come spiegato dal DS dell’Ambrì Piotta, Paolo Duca, ai microfoni della RSI, l’attaccante Petr Cajka nel mese di dicembre ha chiesto al club leventinese di non far valere l’opzione di prolungamento prevista nel suo contratto.

Il ceco aveva infatti espresso chiaramente la sua volontà di cambiare aria già nello scorso mese, e sarebbe dunque partito in ogni caso al termine del campionato.

Da qui la decisione di accettare la proposta del Rapperswil, da cui l’Ambrì ottiene un’estensione del prestito – ora gratuito – di Steve Moses sino al 1 marzo.

Click to comment
Pubblicità

Partner

HSHS Talk su Spotify

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta