Social Media HSHS

KHL

Un club di base a Dubai dovrebbe aggiungersi alla KHL a partire dal 2021

DUBAI – Il fatto che la KHL sia alla continua ricerca di possibilità per espandere i propri confini non è certo una novità e, stando quanto riferisce il portale Sport Express, la superlega russa potrebbe presto approdare negli Emirati Arabi.

La prospettiva è infatti quella di vedere impegnata in KHL una squadra di base a Dubai a partire dal campionato 2021/22, dopo che la città avrà completato la già prevista costruzione di una pista che potrà ospitare sino a 12’000 spettatori.

Se il progetto decollerà sul serio presto dovrebbero essere disponibili maggior dettagli in relazione ad un mercato, quello degli Emirati Arabi, che farebbe leva sul turismo e sulla presenza di tanti capitali provenienti dalla Russia.

Attualmente in KHL militano squadre provenienti da sette nazioni diverse, ovvero Russia, Slovacchia, Bielorussia, Cina, Finlandia, Kazakistan e Lettonia.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL