Social Media HSHS

Ambrì Piotta

L’Ambrì ha trovato il suo quarto straniero, contratto di un anno più opzione a Bryan Lerg

AMBRÌ – L’Hockey Club Ambrì Piotta comunica con piacere di aver sottoscritto un contratto valido per la prossima stagione più un’opzione a favore del club per la stagione successiva con l’attaccante statunitense, classe 1986, Bryan Lerg.

Dopo aver giocato per 4 anni con l’Università di Michigan State e vincendo un campionato NCAA nella stagione 2006-2007, Lerg ha firmato il suo primo contratto da professionista con la franchigia degli Edmonton Oilers nel finale della stagione 2007/08.

Successivamente per Lerg esperienze nel sistema dei Pittsburgh Penguins e San Jose Sharks per un totale di 441 partite in AHL (112 reti e 141 assist) e 8 in NHL (1 goal).

Nella stagione 2016/17 il suo approdo in Europa, dove ha vestito la maglia del Rögle BK nel massimo campionato svedese per due stagioni, mettendo a segno 39 reti e 26 assist 108 partite.

È un giocatore con grande personalità dentro e fuori dal ghiaccio e porta costantemente grande energia ed agonismo in pista. È in grado di giocare sia al centro che come ala e possiede buone doti offensive, oltre ad essere un buon pattinatore.

Dopo una profonda ricerca ed un’attenta analisi dei candidati, lo staff tecnico biancoblù è sicuro di aver individuato il giocatore completo che cercava in grado di fare la differenza sul ghiaccio e, grazie alle sue spiccate doti di leadership, di trascinare tutto l’ambiente leventinese.



Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta