Social Media HSHS

Inline

Si prospetta un ricco fine settimana di inline in Ticino

SONY DSC

Finiti gli ingordi pasquali, dettati da agnelli sacrificali e ovetti di cioccolato, risuscita anche la stagione di inline hockey, con tutte le categorie a pieno regime. Un programma ricco ed intenso ci attende per sabato e domenica prossimi.

In LNA, si riprende con la terza giornata di campionato. Dopo un avvio convincente, sabato alle 20 sul campo di Pregassona, il Malcantone di Marzio Camponovo ospiterà il vincitore della coppa svizzera 2012 e tutt’ora imbattuto, Rothrist, mentre domenica alle 13 al Palamondo di Cadempino, il Sayaluca CL di Andrea Giovetto, in testa al campionato, se la vedrà con i modesti vodesi del La Tour. L’occasione è ghiotta per continuare a fare il pieno di fiducia.

Si continua anche in LNB, con i Rangers LS impegnati sul campo amico di Pregassona, sabato alle 16, contro l’incognita della lega, il Langnau Stars. Certamente un avversario alla portata degli uomini di Mattia Maffioretti, ma che in passato ha dimostrato eccellenti doti difensive e un indubbio realismo sotto porta.

Anche in prima lega Paradiso, Capolago e Novaggio Twins giocano in casa. Stesso discorso per Capolago II, Eagles Vedeggio, COB Unicorns e Malcantone II in seconda lega. Ma scatta l’ora della verità anche per le giovanili. Nel campionato juniores si parte subito con il botto, il derby per intenderci, che andrà in scena sabato alle 13 nel Palazzetto di Cadempino, e che vedrà il Sayaluca CL ospitare il vicecampione svizzero 2012 del MGI Malcantone/Novaggio Twins.

Visti i salti di categoria, ogni pronostico è proibitivo. Ricordiamo che dopo l’esperienza fallimentare del campionato elite dell’anno scorso, quest’anno si ritorna a giocare con il vecchio sistema che prevede due campionati svizzeri distinti per regione, o quasi, al termine dei quali, le 4 migliori compagini di ogni girone si scontreranno nel più classico dei play-off incrociati, per incoronare il campione svizzero. Anche i novizi tornano a sfidarsi nel campionato ticinese.

Domenica avrete l’imbarazzo della scelta: MGI Malcantone/NT contro Capolago a Novaggio alle 9.30, oppure Rangers LS contro Sayaluca CL a Pregassona alle 10.00. La lotta per l’accesso alle finali svizzere si preannuncia intensa e combattuta, anche se l’esperienza, così come le ricerche in ambito sportivo insegnano che almeno fino ai 15-16 anni la formazione deve sempre venire prima del risultato.

Parlando di formazione eccoci arrivati alla categoria mini, le cellule staminali dell’inline, per restare nel campo della ricerca. Anche quest’anno in Ticino assisteremo ad un mini-campionato, un triangolare per l’esattezza, composto da Rangers LS, MGI Malcantone/NT e Sayaluca CL. Sabato alle 10.00 sul campo di Pregassona potrete assistere a Rangers LS – Sayaluca CL.

Insomma, il palinsesto di inline hockey in Ticino per il fine settimana è ricco in tutte le categorie, perché non approfittarne? Programma, risultati e classifiche su www.fsih.ch

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment

Altri articoli in Inline