Social Media HSHS

Inline

Dopo un’intensa Pasqua sui pattini, tornano i campionati nell’inline

squadre

A campionato fermo, per molti giocatori Pasqua è l’occasione per disputare vari tornei internazionali e regionali, che ogni anno si svolgono sull’arco delle feste. È il caso del Malcantone, che dopo un ottimo avvio di stagione, si è recato a Tilburg, in Olanda, per partecipare alla prima edizione della Tilburg Cup, un torneo internazionale di ottima qualità.

Reduci da una prima giornata coronata da due successi ed una sconfitta, i ragazzi di Marzio Camponovo hanno perso la partita più importante, cioè il quarto di finale contro i più solidi Uedeheim Chiefs. Slittati improvvisamente nelle ultime posizioni, Nakia Alberti e compagni hanno dovuto accontentarsi di un deludente settimo posto, mentre gli Olandesi del Den Bosch si sono aggiudicati il trofeo, sconfiggendo in finale la nazionale Olandese.

Da notare che l’attaccante Alessandro Müller ed il portiere David Fontana sono stati selezionati nell’All Star Team del torneo.

Decisamente meglio il Novaggio Twins, che al torneo internazionale di Pula, in Croazia, è riuscito ad imporre il proprio gioco, spingendosi fino in finale, dove si è però inclinato contro i campioni austriaci in carica dello Stegersbach. Se è vero che il livello di gioco dell’evento non era eccelso, l’inline di casa nostra ha mostrato tutto il suo valore, piazzando il portiere Diego Zappa e l’attaccante Alberto Rodigari nell’All Star Team, mentre Alan Baggiolini, preso in prestito dai fratelli del Malcantone, è stato insignito del premio di MVP, cioè miglior giocatore del torneo.

Ma per continuare a respirare inline hockey, lo scorso fine settimana non era necessario lasciare il cantone. Si è infatti disputato il torneo amatoriale di Paradiso, l’occasione per festeggiare i 30 anni della società dei Paradiso Tigers in un ambiente conviviale e rilassato, dove il divertimento vince sull’agonismo. Tra concerti, sorprese e buvette sempre affollate, il torneo, vinto ancora una volta dai Safado di Moreno della Santa, ha fatto registrare un ottimo successo di pubblico.

È tempo di lasciarsi alle spalle questa breve parentesi pasquale per affrontare la ripresa dei vari campionati.

In LNA, dopo aver mancato il proprio esordio, sabato 11 aprile alle 13.00 tra le mura amiche del Palamondo, il Sayaluca affronterà l’Avenches, un avversario alla portata dei ragazzi di Bobo Bernasconi. Il Malcantone invece se la vedrà in trasferta contro i vicecampioni svizzeri del Rossemaison; un incontro solo sulla carta proibitivo per i ticinesi, che hanno dimostrato finora di avere le carte in regola per fare bene anche contro le cosiddette “grandi” del campionato.

In prima lega il Novaggio Twins affronterà sabato alle 15.00 a Novaggio la seconda formazione del Bienne 90, mentre domenica alle 14.00 il Paradiso Tigers ospiterà il Lenzburg.

In seconda lega, la seconda squadra del Lenzburg affronterà dapprima il Capolago alle 15.00 di sabato per poi spostarsi domenica alle 14.00 a Cadro per sfidare i COB Unicorns.

Tra gli Juniores solo il Sayaluca scenderà in campo, più precisamente nel Palamondo di Cadempino domenica mattina alle 10.30 per ospitare gli austriaci del Wolfurt, un avversario modesto ma assolutamente da non sottovalutare.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Partner

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline