Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Zurkirchen: “Sto recuperando bene, con Flückiger mi diverto”

garage

SURSEE – Al termine della seconda amichevole stagionale dell’Ambrì Piotta, disputata per l’occasione sul ghiaccio della Eishalle di Sursee e vinta contro la compagine tedesca del Düsseldorfer EG, abbiamo avvicinato uno dei protagonisti della sfida, il portiere biancoblù Sandro Zurkirchen.

Sandro Zurkirchen, hai disputato la tua prima partita completa della stagione, come ti sei sentito?
“Mi sono sentito bene. Questa settimana abbiamo lavorato duramente sia sul ghiaccio che fuori dunque nei primi 5-10 minuti avevamo le gambe un po’ rigide, poi pian piano ci siamo sciolti e le cose sono andate meglio. Ho avuto buone sensazioni riguardo alla mia performance, ma anche e soprattutto riguardo quella della squadra. Abbiamo giocato nella maniera prestabilita ed è stata sicuramente un’ottima prima partita nell’ambito di questo torneo”.

Hai subito un infortunio al termine della scorsa stagione, ora hai recuperato?
“Sto abbastanza bene, devo ancora recuperare un po’ di flessibilità ma arriverà col tempo, d’altronde sono passati soltanto 3 mesi. Sono soddisfatto di come sia andato il processo di recupero finora, devo continuare su questa strada”.

La stagione scorsa facevi coppia con Schaefer, quest’anno con Flückiger… com’è il rapporto fra voi?
“È un po’ diverso. Avevo un ottimo rapporto con Nolan e con Flücki mi trovo altrettanto bene, scherziamo e ci scambiamo battute continuamente. È davvero divertente sia in pista che fuori dal ghiaccio”.

L’anno scorso l’allenatore dei portieri era Pauli Jaks, quest’anno è Michael Lawrence… Sappiamo che avete lavorato solo una settimana, ma come lo hai trovato?
“Mi trovo molto bene, credo che ci sarà da lavorare molto con lui. Mi mostra diverse cose sulle quali devo esercitarmi per migliorare, cose che nessuno mi aveva mai detto prima d’ora e che richiedono un po’ di tempo e pratica in allenamento”.

Come hai trovato finora i nuovi arrivi?
“Sono molto contento, sono tutti ragazzi che lavorano duro e ci aiutano a migliorare sia in allenamento che in partita. Abbiamo davvero un bel gruppo che lavora compatto ogni giorno, ci faremo trovare pronti per settembre”.

Pensi dunque che si vedrà all’opera un Ambrì migliore di quello della scorsa stagione?
“Ci spero! È l’obiettivo principale e lavoriamo per questo”.

Studente universitario in Scienze della Comunicazione all'USI, segue giornalmente lo sport a 360°. Si occupa principalmente delle interviste, seguendo da vicino l'Ambrì Piotta.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta