Social Media HSHS

CHL

Zurigo ancora vincente e qualificato, KO esterno per il Friborgo

Terza giornata di Champions e primi verdetti per quanto riguarda le compagini rossocrociate. Grazie alla vittoria ottenuta per 6-1 contro il GAP (terzo successo consecutivo nel torneo), lo Zurigo si è infatti qualificato alla seconda fase e chiuderà matematicamente il girone al primo posto.

Più difficile la situazione del Friborgo, nuovamente sconfitto dal Lukko Rauma e ancora alla ricerca della prima gioia nella rassegna continentale.

Come anticipato e come facilmente prevedibile, gli zurighesi hanno avuto vita facile contro i Rapaces, compagine francese sulla carta nettamente inferiore alla corazzata tigurina. Baltisberger ha portato avanti i suoi dopo nemmeno 5’, lasciando presagire ad una serata tranquilla per la squadra allenata da Crawford.

I transalpini hanno però sorprendentemente pareggiato al 15’ con Doherty, ma la momentanea speranza è stata immediatamente soffocata dalle marcature di Cunti, ancora Baltisberger e Suter, che hanno portato il risultato su un confortevole 4-1 ancora prima di metà match.

Cunti e Bergeron hanno successivamente abbellito ulteriormente lo score, mettendo definitivamente in cassaforte una vittoria che vale il primo posto del girone P.

Diversamente è andata al Friborgo, che in Finlandia si è arreso ai padroni di casa del Lukko Rauma con il punteggio di 4-2. Sconfitti tra le mura di casa per 4-3 dopo i tempi supplementari in occasione del debutto in Champions, i dragoni sono parsi in forma migliore nel rematch e sono stati i primi a segnare grazie a un guizzo di Bykov nel secondo periodo.

La gioia dei romandi è però durata poco, perché un clamoroso black out collettivo ha permesso ai nordici di ribaltare il punteggio sul 3-1 nel giro di 1’54, cancellando tutto quanto di buono fatto dalla squadra di Zenhäusern sino a quel momento.

Inutile infatti il 3-2 di Plüss, con Sprunger e compagni incapaci di trovare il pareggio e nuovamente puniti da Virtanen al 42’ per il 4-2 finale.

I prossimi impegni delle formazioni svizzere sono in programma venerdì, quando alla Postfinance Arena di Berna sarà di scena l’IFK Helsinki ed al Davos sarà opposto il Färjestad.

Reto è uno studente in economia e grande appassionato di hockey a 360 gradi, si occupa delle partite dei biancoblù e della sezione dedicata alla Nazionale.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL