Social Media HSHS

CHL

Zugo battuto al debutto, il JYP trova il gol più veloce della storia della CHL

In rete per la squadra di Kreis sono andati il solito Martschini ed il nuovo arrivato Kast

JYVÄSKYLÄ – È iniziata con una sconfitta l’avventura dello Zugo in CHL, con Martschini e compagni che sono stati battuti per 3-2 dai finlandesi del JYP.

Il match è iniziato male per gli ospiti, che hanno addirittura incassato la rete più veloce mai realizzata nell’ancora breve storia del torneo continentale. Dopo soli 8 secondi Janne Kolehmainen ha infatti battuto Tobias Stephan, superando il precedente record (14 secondi) fatto registrare nel 2014 da Mark Santorelli contro il Ginevra.

Il raddoppio dei finlandesi è arrivato ad inizio periodo centrale, mentre al 32’15 Martschini ha riportato sotto i suoi.

Ad inizio terzo tempo la squadra di Kreis ha ottenuto anche il pareggio con il nuovo arrivato Timothy Kast, ma a cinque minuti dalla terza sirena Juuso Puustinen – su assist dell’ex Immonen – ha risolto la sfida in favore del JYP.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL