Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Zgraggen: “Dobbiamo trovare l’andatura, i tre punti arriveranno”

garage

AMBRÌ – Dopo la seconda partita stagionale alla Valascia dell’Ambrì Piotta, terminata con una sconfitta ai rigori contro il Davos, abbiamo avvicinato il difensore biancoblù Jesse Zgraggen – autore di una buona prova – per scoprire quali erano le sue impressioni riguardo l’incontro ed analizzare insieme a lui il match dei leventinesi.

Jesse Zgraggen, avete decisamente disputato una miglior partita rispetto a quella di martedì sera a Rapperswil…
“Sì, credo che per la maggior parte del match abbiamo condotto il gioco. Loro sono una buona squadra e noi siamo stati in grado di contenerli e contrastarli. Credo che nell’insieme abbiamo giocato una buona gara, mostrando carattere riuscendo a rientrare sul finale, anche se purtroppo non siamo riusciti a completare l’opera ai rigori”.

Due goal su tre li avete segnati in powerplay, qualcosa si sta muovendo in questo senso…
“Sì, è sempre un buon segno quando gli special teams vanno a bersaglio. Abbiamo fatto molta fatica martedì, mentre venerdì sera è andata nettamente meglio, fa molto piacere”.

La vittoria piena non è però ancora arrivata, manca ancora qualcosina… Cosa secondo te?
“Penso che dobbiamo trovare la nostra andatura, venerdì potevamo comunque giocare meglio e credo che proseguiremo tentando di portare avanti questa crescita. Dobbiamo continuare a fare il nostro gioco, siamo una squadra solida e compatta, la vittoria piena arriverà presto”.

Grazie ad un paio di infortuni hai iniziato finalmente a giocare… Come trovi la NLA? Che differenze ci sono con le leghe giovanili canadesi?
“È sicuramente un’ottima lega, i giocatori che vi militano hanno un’ottima velocità di esecuzione e delle qualità importanti. Quello che realmente cambia è il modo in cui giochi, si predilige un hockey costruito e organizzato (stop and go, ndr.), non più sciolto da particolari vincoli come in Nordamerica (run and gun, ndr.). Per il momento credo che mi sto adattando abbastanza bene, anche se ci vuole un po’ di tempo. Venerdì sera è andata meglio di martedì, dunque credo che sono sulla via giusta per migliorare”.

Sabato andrete ad affrontare il Losanna in trasferta, non esattamente un cliente facile… Cosa ti aspetti dalla squadra?
“Credo che dovremmo giocare una partita simile a quella di venerdì sera… Se ci riuscissimo non sarebbe male! Sappiamo di essere una buona squadra in grado di giocare ad hockey. Abbiamo affrontato il Losanna nel preseason, dunque abbiamo un’idea di come impostano il loro gioco e possiamo utilizzarlo a nostro vantaggio per portare finalmente a casa i primi tre punti”.

Studente universitario in Scienze della Comunicazione all'USI, segue giornalmente lo sport a 360°. Si occupa principalmente delle interviste, seguendo da vicino l'Ambrì Piotta.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta