Social Media HSHS

National League

Williams da uno specialista, possibile esordio di Walsky

senza titolo-735

L’Ambrì Piotta cercherà di confermarsi in trasferta, il Lugano tenterà il riscatto alla Resega. Sarà un turno carico d’interesse quello che si giocherà martedì sera, con i biancoblù che saranno di scena alla Bossard Arena di Zugo, mentre i bianconeri ospiteranno il Bienne.

Poche le novità in casa leventinese, dato che Pelletier dovrebbe confermare la formazione che sabato sera ha sconfitto gli ZSC Lions al termine di una partita entusiasmante. Nella lista degli assenti dovrebbero finire “i soliti” Noreau, Williams ed Isacco Dotti, con i biancoblù che dovranno così fare di nuovo i conti con una situazione che li vede orfani di due tra i giocatori migliori della squadra.

In particolare, danno da pensare le informazioni su Jason Williams riportate da Corriere del Ticino e Giornale del Popolo, dove si può leggere come il canadese abbia appuntamento con uno specialista oltre Gottardo per cercare di venire al capo del suo problema al polso.

In porta potrebbe essere confermato Sandro Zurkirchen, anche se Schaefer – dopo aver smaltito i sintomi influenzali – si è allenato normalmente con i compagni e potrebbe dunque essere chiamato in causa.

10112662775_d07bd9b637_z

Passando invece al Lugano, la prima importante notizia riguarda Julien Vauclair, colpito da Josh Holden nell’ultima uscita ma che pare non aver riportato gravi conseguenze. I quotidiani riportano infatti la presenza del giocatore sul ghiaccio per l’allenamento di lunedì, con Patrick Fischer che sul CdT ha confermato come il difensore potrà tornare in pista immediatamente martedì sera.

C’è positività anche per quel che concerne Walsky, il cui debutto si avvicina velocemente e potrebbe avvenire addirittura contro il Bienne, anche se solo in qualità di 13esimo attaccante. Schlumpf, invece, dovrebbe rientrare il prossimo weekend.

Potrebbe invece mancare all’appello Dan Fritsche che – come si legge sul CdT – si è infortunato lunedì mattina ad una spalla e potrebbe dunque essere KO. Sempre assenti invece Flückiger, Brady Murray, Jordy Murray, Campoli, Sannitz e Conne.

Per quel che concerne il portiere, la speranza di Fischer è quella di poterlo riavere nel gruppo a partire da mercoledì. Ricordiamo che Flückiger lamentava una continua sensazione di stanchezza di cui si stava cercando di comprendere la causa.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League