Social Media HSHS

NHL

Voynov condannato a 90 giorni di prigione e tre anni di libertà vigilata

LOS ANGELES – Il difensore dei Los Angeles Kings, Slava Voynov, dovrà passare 90 giorni in prigione ed è stato condannato anche a tre anni di libertà vigilata, dopo aver accettato un accordo avanzato dall’accusa in relazione al noto episodio di violenza domestica. Per buona condotta potrebbe scontare solamente 45 giorni.

Nel caso in cui Voynov dovesse violare le restrizioni dettate dalla libertà vigilata, alla condanna si aggiungerà per lui un intero anno di galera. Il giocatore dovrà inoltre seguire un corso di 52 lezioni sulla tematica della violenza domestica e “scontare” otto ore di servizio alla comunità.

Voynov dovrà presentarsi alla giustizia entro il 14 luglio per scontare la pena carceraria. Nella passata stagione aveva giocato solamente sei partite (due assist), prima di essere sospeso dalla NHL. Ha vinto due Stanley Cup con i Kings.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL