Social Media HSHS

NHL

Vladimir Tarasenko punito con una penalità più unica che rara

ST. LOUIS – Nella sfida tra Blues e Avalanche, l’attaccante Vladimir Tarasenko ha rimediato una penalità di più unica che rara, venendo punito con due minuti per aver raccolto e usato il bastone di un compagno.

Tutto dovrebbe rientrare nel regolamento, se non che quel compagno era il difensore Colton Parayko, il quale ha ricevuto dalla NHL un permesso speciale per giocare – vista la sua altezza – con un bastone più lungo del normale.

Questa eccezione vale però solamente quando il giocatore in possesso del bastone è lo stesso Parayko, ma nel momento in cui viene utilizzato da un altro elemento sul ghiaccio – in questo caso Tarasenko – ecco che scatta la penalità.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL