Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Vittoria nel primo turno di Coppa per l’Ambrì, GCK battuto 4-1

231px-Logo_GCK_Lions.svg
GCK LIONS – AMBRÌ

1-4

(1-2, 0-0, 0-2)

Reti: 3’09 Neuenschwander (Diem) 1-0, 10’04 Lauper (Grassi, Hall) 1-1, 19’41 Pestoni (Kamber) 1-2, 43’49 Bastl 1-3, Grassi (Lauper, Hall) 1-4

Note: KEK Küsnacht, 460 spettatori. Arbitri Koch, Küng; Duarte, Kohler
Penalità: GCK Lions 3×2′, Ambrì 5×2′

KÜSNACHT – L’Ambrì Piotta continuerà la sua avventura in Coppa Svizzera, dopo aver superato nella serata di martedì i GCK Lions con il risultato di 4-1, frutto delle realizzazioni leventinesi di Lauper, Pestoni, Bastl e Grassi, a fronte dell’unica rete locale firmata da Jan Neuenschwander.

Serge Pelletier ha approfittato dell’uscita infrasettimanale per mantenere intatta la struttura della formazione e permetterle di acquisire ulteriore ritmo, con le uniche modifiche rappresentate dallo schieramento di Wolf in porta, dal “turnover” tra giovani con l’impiego di Pinana al posto di Giannini, e dall’annunciato ritorno di Paolo Duca, che ha preso il posto di Stucki nella linea completata da Fuchs e Bastl.

La serata non era iniziata al meglio per i biancoblù che, mentre si trovavano in powerplay, hanno incassato il gol d’apertura di Neuenschwander. Superata la prima inferiorità numerica, i biancoblù hanno impattato il risultato con Lauper, prima di trovare quello che si sarebbe poi rivelato il game winning goal con Pestoni.

Superato un secondo tempo senza nulla da segnalare, i biancoblù hanno definitivamente chiuso la pendenza nei primi minuti dell’ultimo terzo, quando Mark Bastl ha insaccato il 3-1. Daniele Grassi ha poi rifinito il tutto insaccando anche il 4-1, che permetterà ai biancoblù di tornare in pista nel torneo il 27 o 28 ottobre, data in cui sono previsti gli ottavi di finale.

Nella serata di Coppa superano il turno tutte le squadre di NLA, con le vittorie di Langnau, Kloten, Zugo e Bienne.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in Ambrì Piotta