Social Media HSHS

World Cup

Vittoria del North America, ma per ora solo la Svezia è qualificata

TORONTO – Ha vinto il North America, ma a sorridere per ora è solamente la Svezia. I giovani U23 hanno infatti superato nella serata di mercoledì la selezione delle tre corone, imponendosi per 4-3 all’overtime grazie ad un gran gol di MacKinnon, ma per ora non hanno ancora la sicurezza della qualificazione.

Gli svedesi grazie al punticino conquistato ha invece ottenuto la sicurezza di giocare la seminfinale, che li vedrà opposti al Team Europe, selezione che ha terminato la prima fase al secondo posto del Gruppo A.

La partita si era aperta in maniera terribile per la Svezia, con il gol di Auston Matthews dopo soli 30 secondi, il raddoppio di Vincent Trocheck un minuto dopo ed anche un rigore, bloccato però da Henrik Lundqvist.

La partita è continuata ad essere aperta, portando rapidamente al gol di Filip Forsberg, il nuovo allungo di Johnny Gaudreau ed il nuovo aggancio di Nicklas Backstrom. Il periodo centrale si è invece rivelato privo di reti, sino a quando Patrik Berglund ad inizio terza frazione ha finalmente pareggiato la contesa.

Il Team North America ha poi come detto vinto all’overtime, ma i due punti non bastano per assicurare loro la vittoria. Resterà infatti da vedere cosa scaturità dall’ultima sfida che vedrà impegnata la Russia… Una delle due dovrà rimanere fuori.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in World Cup