Social Media HSHS

Leghe minori

Vittoria del Biasca, sconfitta dei GDT: sarà derby nei playoff!

10846184_755646007822752_4414854343444955670_n

Il Biasca nell’ultima partita del Masterround di Prima Lega è riuscito ad ottenere una vittoria per 5-3 nei confronti del Frauenfeld, portandosi così a quota 35 punti in classifica, sinonimo di quarto posto e derby di playoff contro i GDT Bellinzona!

Per i ragazzi di Omar Tognini la partita è iniziata immediatamente con il piede giusto, con Patrick Incir scatenato e protagonista delle prime due reti, la prima firmata da lui stesso, la seconda propiziata da un assist per Joel Rossetti.

Dopo aver ottenuto il doppio vantaggio, un attimo di rilassamento ha permesso agli ospiti di accorciare le distanze, rete a cui i rossoblù hanno immediatamente reagito mettendo sotto pressione il Frauenfeld, che è rimasto in partita grazie ai grandi interventi di Daniel Styger.

Il periodo centrale è appartenuto agli ospiti, che hanno messo sotto pressione un ottimo Trevor Frigerio, che però nulla ha potuto sul gol del pareggio di Nino Fehr.

Il Biasca è tornato a macinare gioco negli ultimi venti minuti, trovando due belle realizzazioni con Zanetti e Spinedi. In powerplay gli ospiti hanno nuovamente accorciato le distanze, prima che Mauro Zanetti potesse firmare la sua doppietta personale e fissare lo score sul definitivo 5-3.

Battuti invece i GDT Bellinzona, che hanno avuto la peggio con il risultato di 4-2 nei confronti del Dübendorf.

L’incontro è iniziato con grande stupore dei presenti nel vedere l’arbitro Hässig ancora sulla pista dei GDT. Dopo la sua scandalosa prestazione in Coppa Svizzera di novembre tra Bellinzona e Pikes, la società della turrita sperava infatti di evitare tale sorpresa.

Nel primo tempo i GDT hanno subito una rete in powerplay ed una in boxplay, che hanno portato avanti gli avversari e reso la serata difficoltosa per i ticinesi. Nella seconda frazione Cerinotti ha dimezzato le distanze e nel terzo tempo, dopo la terza rete del Dübendorf, i GDT si sono riportati sotto con Pol. Nel finale Widmer chiude però i giochi sul 4-2, grazie ad un gol viziato da un bastone alto sospetto.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Leghe minori