Social Media HSHS

Roller

Un Roller Club Biasca privo di idee viene sconfitto per 4-2 a Diessbach

DIESSBACH – Il Biasca non è riuscito a trovare il proverbiale bandolo della matassa, risultando per lunghi tratti dell’incontro pasticcione e prevedibile. Come logica conseguenza, il Diessbach si è aggiudicato meritatamente il primo atto della finale, al meglio delle 5 sfide, senza aver dato l’impressione di faticare più di tanto.

La sfida è stata, in sostanza, a senso unico, con i ticinesi mai veramente in partita. Da un lato Orlandi e compagni hanno faticato moltissimo, non solo a rendersi pericolosi, ma anche a crearsi delle occasioni da rete, dall’altro lato i bernesi sono andati in gol alla prima vera occasione, dopo nemmeno 5 minuti con Rui Ribeiro.

Ridurre la sconfitta ad un singolo episodio, sarebbe evidentemente sbagliato, dato che il Diessbach è sembrato in pieno controllo della partita dall’inizio alla fine, ma quando il portiere dei padroni di casa ha respinto il rigore di Orlandi, dopo che nel frattempo era giunto il raddoppio dei locali, è apparso chiaro che la serata non era delle migliori.

I rivieraschi, a tratti, sono persino sembrati poco convinti di poter vincere la sfida, riuscendo a fare il proprio gioco unicamente nei minuti finali dell’incontro, quando però il punteggio era già sul 4-0 (marcature di Schmid e Jimenez), e dunque ampiamente compromesso.

Le reti di Giger e Gregorio Boll, giunte a tre, rispettivamente due minuti dalla fine della partita, si sono rivelate infatti di pura cosmesi, cambiando la forma, ma non la sostanza della partita.

Il modo nel quale è arrivata questa sconfitta potrebbe, paradossalmente, lasciare ben sperare gli ottimisti, poiché quello di sabato non è certo stato il Biasca visto all’opera negli ultimi due anni. Resta da capire quanto questa controprestazione dei ticinesi sia merito del Diessbach e quanto sia invece frutto di demeriti propri. La risposta arriverà già sabato prossimo alle 17:00, quando al Palaroller andrà in scena gara due della finale.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Roller