Social Media HSHS

Mondiali 2018

Un punto per la Lettonia di Merzlikins, gli USA si impongono per 3-2 all’overtime

HERNING – La Lettonia di Elvis Merzlikins è andata vicina ad ottenere un’importante vittoria contro gli Stati Uniti, ma alla fine il bianconero ed i suoi compagni si sono dovuti arrendere all’overtime, quando Cam Atkinson ha chiuso la partita in powerplay trovando il 3-2.

Grazie al punticino ottenuto la Lettonia è attualmente al quarto posto del Gruppo B, con sei punti ottenuti in quattro gare, e con la prospettiva di affrontare Germania, Canada e Danimarca nelle sfide restanti nella fase di qualificazione.

La sfida di giovedì pomeriggio era iniziata con il gol d’apertura di Chris Kreider e la risposta di Uvis Balinskis, mentre nel secondo tempo i lettoni avevano trovato il vantaggio con Andris Dzerins.

Il giovane degli Ottawa Senators, Colin White, ha però firmato il pareggio ancor prima della seconda sirena, ponendo così le basi per l’epilogo già descritto. Il bianconero Merzlikins ha così chiuso la sua prova con 30 parate su un totale di 33 tiri fronteggiati.



Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2018