Social Media HSHS

NHL

Un gol incredibilmente annullato nel match tra Capitals e Red Wings

WASHINGTON – Nella notte i Washington Capitals sono stati battuti per 4-2 dai Detroit Red Wings, con il match che è stato contraddistinto anche da uno strano episodio che ha visto protagonista nel primo tempo il portiere dei Caps, Braden Holtby.

Dopo essere andato dietro la porta per raccogliere un disco, infatti, Holtby è goffamente caduto mentre cercava di riprendere posizione tra i pali. Drew Miller, vedendo il portiere avversario sul ghiaccio, ha immediatamente tirato in porta, ottenendo quello che era un gol regolarissimo.

Washington ha però ottenuto un bel regalo dell’arbitro Mike Leggo, che ha fischiato un’interferenza fantasma ai danni di Holtby da parte di Luke Glendenin, annullando di conseguenza il gol.

Come detto Detroit si è comunque imposta su Washington, dunque l’episodio non ha avuto una diretta ripercussione sul punteggio. Nonostante questo, però, sicuramente quanto successo non mancherà di far discutere.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL