Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Ultime da Ambrì: nuovi stimolti con l’innesto di alcuni Rockets, accertamenti per Guggisberg

Emmerton è stato portato nuovamente in prima linea, mentre Trisconi non sarà della partita giovedì dopo l’infortunio dell’Hallenstadion. Müller per la prima volta provato all’ala

AMBRÌ – Dopo la secca sconfitta di Zurigo, coach Luca Cereda guarda al “weekend anticipato” – l’Ambrì sarà in pista giovedì e venerdì – con la possibilità di effettuare alcuni cambiamenti al suo lineup, come si può leggere sul sito web della RSI.

Alla sessione di mercoledì mattina erano infatti presenti diversi elementi che erano in pista la sera precedente con i Ticino Rockets, ovvero Patrick Incir, Elia Mazzolini, Misha Moor e Tommaso Goi.

Oltre all’infortunato Stucki – operato proprio nella mattinata di mercoledì – dall’allenamento era assente anche Guggisberg, che si è sottoposto ad alcuni accertamenti al ginocchio infortunato mesi fa. Non era presente nemmeno Elias Bianchi, che sarà però a disposizione di Cereda a Les Vernets.

Chi invece non ci sarà sicuramente contro il Ginevra è l’attaccante Noele Trisconi, uscito dalla partita dell’Hallenstadion con un problema muscolare. La sua linea, sistematicamente tra le migliori, sarà dunque completata da Incir oppure Mazzolini, che nell’eventualità debutterebbe in NLA.

Come riferisce sempre la RSI, Cereda è tornato a schierare Emmerton tra D’Agostini e Zwerger, spostando dunque Taffe nel secondo blocco, per l’allenamento completato da Lhotak e Müller (all’ala, dunque). Il posto di quest’ultimo al centro della terza unità è stato preso da Goi, che è dunque in ballottaggio per un posto sul foglio partita.

Nulla di nuovo invece in difesa, con Gautschi e Moor destinati a giocare nei Ticino Rockets e Trunz nuovamente in tribuna. In sovrannumero dovrebbero inoltre esserci ancora Monnet e Chiriaev.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta