Social Media HSHS

Coppa Spengler

Tre rinforzi per il Lugano alla Coppa Spengler, c’è anche Ryan Vesce

LUGANO – L’Hockey Club Lugano comunica che, durante la 90esima edizione della Coppa Spengler di Davos in programma dal 26 al 31 dicembre 2016, l’organico della prima squadra bianconera sarà rinforzato con i seguenti giocatori:

James Wisniewski, difensore “right” statunitense (180 cm. x 92 kg.) nato il 21.02.1984 a Canton (Minnesota), draftato nel 2002 al quinto turno dai Chicago Blackhawks, franchigia per la quale ha giocato in NHL tra il 2005 e il 2009; nelle stagioni successive ha poi vestito le maglie degli Anaheim Ducks, dei New York Islanders, dei Montréal Canadiens, dei Columbus Blue Jackets (dal 2011 al 2015) e dei Carolina Hurricanes.

Wisniewski ha complessivamente disputato 576 partite di NHL con un bottino di 281 punti (54 gol, 227 assist); nella stagione in corso ha militato nella compagine di KHL degli Admiral Vladivostok (16 gare, 4 punti); nella sua carriera spiccano anche le medaglie d’oro ai Mondiali U18 e U20.

Dominique Heinrich, difensore “left” austriaco (169 cm. x 74 kg.) nato il 31.07.1990 a Vienna, in questa stagione sinora al servizio della squadra svedese dell’Örebrö (22 partite, 5 punti).

Heinrich è cresciuto nel settore giovanile dei Wiener Eislöwen prima di trasferirsi ai Red Bull Salisburgo con i quali ha giocato otto stagioni consecutive (2008-2016) nella EBEL (Erste Bank Eishockey Liga), scendendo 478 volte in pista, segnando 71 reti, fornendo 145 assist e vincendo a quattro riprese il titolo; dal 2011 fa parte regolarmente dei quadri della Nazionale austriaca con cui ha giocato tre campionati del mondo, designato tra l’altro miglior difensore assoluto nell’edizione 2014 della Division 1A.

Ryan Vesce, attaccante (centro) “right” statunitense (173 cm. 79 kg.) nato il 07.04.1982 a Lloyd Harbour (New York), Vesce è entrato nel mondo dell’hockey con la Cornell University di cui è stato capitano e con cui ha conquistato il massimo titolo nella NCAA (2003) prima di approdare nella AHL dove si è messo in particolare evidenza (280 gare, 161 punti) con gli Springfield Falcons, i Binghamton Senators e i Worcester Sharks, guadagnandosi così anche la chance di giocare 19 partite di NHL con i San Jose Sharks.

Dopo aver già vissuto un’esperienza in Finlandia con l’IFK Helsinki nella stagione 2007/2008, Vesce è entrato dal 2010 nell’orbita della KHL (243 partite, 177 punti) dove ha militato nella Torpedo Nizhny Novgorod, nel Medvescak Zagabria, nella Dinamo Minsk e nel campionato in corso nel Traktor Chelyabinsk; nella stagione 2012/2013 aveva pure vestito i colori dello Skelleftea (Svezia) e degli Espoo Blues (Finlandia).

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Coppa Spengler