Social Media HSHS

NHL

Tra gli svizzeri vince solo Josi, terza stella per il rientrante Berra

Continua il campionato oltre oceano, con diversi svizzeri che erano impegnati nella notte di martedì a partire da Damien Brunner, sceso nuovamente in pista con i suoi New Jersey Devils per affrontare i rivali dei New York Rangers.

La formazione di Manhattan ha avuto la meglio per 4-3 all’overtime dopo essere stata sotto per 3-1 sino a metà del terzo tempo. La rete decisiva è stata messa a segno da Kevin Klein, mentre Brunner ha fatto registrare due assist su altrettanti gol in powerplay firmati da Jaromir Jagr e Jon Merrill.

L’ex Zugo è stato impiegato per quasi 13 minuti e ha terminato la sua sfida con un bilancio neutro, con oltre quattro minuti giocati anche in powerplay.

Vittorioso ai rigori invece Roman Josi con i suoi Nashville Predators, capaci di superare in casa per 4-3 gli Arizona Coyotes. Come sempre il difensore ha giocato una grande quantità di minuti – per l’occasione 32’02 – ed ha terminato il suo match con un bilancio neutro e due tiri in porta.

Battuti nettamente per 6-3 dai Dallas Stars invece i difensori rossocrociati Weber e Sbisa, in pista per i Vancouver Canucks. L’ex bianconero è comunque riuscito a far registrare un +1, mentre Weber ha chiuso la sfida con un buon +2. Entrambi sono stati mandati sul ghiaccio complessivamente per 16 minuti.

Netta battuta d’arresto invece per i Philadelphia Flyers di Mark Streit, superati in trasferta per 4-0 dai Chicago Blackhawks. Il difensore svizzero ha ottenuto un -1 dopo aver giocato per oltre 21 minuti, facendo registrare anche un tiro in porta.

Battuto anche il portiere svizzero Reto Berra, tornato tra i pali dopo il lieve infortunio con i suoi Colorado Avalanche. La franchigia di Denver è stata battuta per 4-3 all’overtime dai Florida Panthers, con gol decisivo al 62’23 di Brad Boyes. Berra è stato comunque premiato quale terza stella del match dopo aver parato un totale di 36 tiri.

Non è invece stato impiegato il suo collega ai Calgary Flames, Jonas Hiller. In tribuna anche Raphael Diaz, con i canadesi che sono stati sconfitti per 2-1 all’overtime dai Tampa Bay Lightning. Ha dovuto assistere ad una sconfitta dalla tribuna anche Mirco Mueller: i San Jose Sharks sono stati superati per 5-3 dai Boston Bruins.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL