Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Torna in pista l’Ambrì, con nuove indicazioni sul mercato

senza titolo-199

Dopo il Lugano, tornerà finalmente in pista venerdì sera anche l’Ambrì Piotta, che nell’occasione farà visita ad uno Zugo allo sbando e sconfitto in tutte le ultime 5 partite disputate, con l’ultima vittoria dell’EVZ che è datata addirittura 6 dicembre contro il fanalino di coda Rapperswil.

Sull’altro fronte i biancoblù si presentano sul ghiaccio forti del secondo posto in classifica e di ben 4 successi ottenuti in 5 match, tra cui anche la roboante vittoria per 7-2 sul Bienne con cui i biancoblù hanno chiuso un ottimo 2013.

Per quel che concerne gli effettivi, non ci sarà come noto Alexandre Giroux, appena diventato padre della piccola Laurence e che, come riporta il GdP, verrà sostituito nel primo blocco da Elias Bianchi. Mancherà anche il solito Lüthi – la sua stagione è finita ma potrebbe presto arrivare il rinnovo – mentre tornerà a disposizione Pedretti.

Proprio il mercato presenta oggi alcuni stimoli importanti, con Serge Pelletier che sul CdT ha dichiarato che il club ha fatto pervenire la sua offerta – definita “ottima per entrambe le parti” – al portiere Nolan Schaefer, che si spera comunichi al più presto la sua decisione.

senza titolo-394

Sul GdP, invece, Pelletier ha dichiarato che la sua intenzione sarebbe quella di confermare Alexandre Giroux, giocatore che si trova bene in Leventina ma con il quale bisognerà riuscire a trovare un compromesso a livello finanziario. Il coach e DS ha inoltre confermato la volontà di rinnovare con Nordlund, ma il tutto verrà influenzato anche dal mercato svizzero e dalla possibilità o meno di ingaggiare Rubin.

Su Planetehockey.com, infine, viene indicato che l’Ambrì avrebbe fatto un’offerta ai difensori Sami El Assaoui e Adrian Trunz per il rinnovo del contratto.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in Ambrì Piotta