Social Media HSHS

Rockets

Ticino Rockets finalmente vittoriosi, il coriaceo Valais-Chablais è battuto per 5-3

Ultime prove in vista del campionato che prenderà il via il 15 settembre. Contro i vallesani c’è buona intesa ma anche stanchezza. Doppiette per Pagnamenta e Smith, in forte crescita anche Stucki

BIASCA – Prima vittoria stagionale per i Biasca Ticino Rockets di Jan Cadieux che, dopo la sconfitta di venerdì sera a Küsnacht da parte dei GCK Lions, hanno avuto la meglio sulla formazione di MySport League del Valais-Chablais.

Con Dux in porta al posto di Matthys, i rossoblù sono partiti con il freno a mano un po’ tirato, subendo a tratti l’iniziale pressione dei vallesani, riuscendo però poi a smorzarne l’entusiasmo grazie a un power play, sfruttato da Pagnamenta con un bel polsino.

Più attivi sul piano della costruzione ma forse un po’ “legnosi” dopo la trasferta della sera prima, Fontana e compagni non sono riusciti a prendere completo controllo del match, anche se le occasioni per i vallesani allenati da Adrien Plavsic sono state ben limitate.

Con la doppietta di Pagnamenta completata a inizio periodo centrale è sembrato che i padroni di casa potessero prendere il largo, ma un secondo periodo fatto di grossi e banali errori su entrambi i fronti ha trasformato il match in un incontro piuttosto libero (eufemismo) da dettami tattici.

Ne ha guadagnato la vivacità in pista, con i vallesani comunque ancora pericolosi in qualche raro frangente, poi il 3-1 di Spinedi prima della pausa è sembrato frenare la rimonta di Marghitola e banda.

Al 50’ infatti, il 4-1 di Smith pareva essere il sigillo per un finale di partita tranquillo, ma due errori difensivi hanno permesso a Merola e Oudelet di riaprire improvvisamente la contesa in soli 36 secondi.

Resistiti all’assalto finale, i Rockets hanno poi messo la firma definitiva sulla vittoria con il 5-3 a porta vuota di nuovo con Smith, sicuramente uno dei protagonisti del preseason dei Rockets.

Per i ragazzi di Cadieux rimangono due impegni prima di debuttare in campionato a Porrentruy contro l’Ajoie: martedì 4 settembre saranno alla Bossard Arena a sfidare l’EVZ Academy, mentre venerdì 7 settembre incontreranno l’EHC Freiburg Wölfe (formazione di DEL-2 già affrontata in Germania) a Biasca.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets