Social Media HSHS

Rockets

Ticino Rockets a valanga, vittoria 8-0 sul Bregenzerwald a Biasca

I ragazzi di Cadieux hanno dominato in lungo e in largo gli ospiti austriaci. Jason Fritsche mattatore di serata con una bella tripletta

BIASCA – Non ha lasciato spazio a tanti dubbi sin dai primi minuti ciò che sarebbe dovuto essere il risultato di una partita a senso unico. Davanti a 128 spettatori, i ragazzi di Cadieux (con Müller in porta) si sono facilmente imposti con il largo risultato di 8-0 contro gli austriaci del Bregenzerwald, margine frutto della tripletta di Jason Fritsche, della doppietta di Guidotti e delle reti di Hrabec, Zorin e Vedova.

I Ticino Rockets, superiori tecnicamente e fisicamente al Bregenzerwald (seconda divisione austriaca) hanno messo in pista una maggior capacità di giocare in velocità e di sfruttare gli ampi spazi lasciati da una difesa ospite piuttosto statica e tatticamente “opinabile”, realizzando anche reti di pregevole fattura chiudendo buoni schemi offensivi.

Messi in difficoltà dalla rapidità di rilancio dei rivieraschi, gli uomini di Jussi Tupamäki sono caduti in molte penalità di emergenza, permettendo ai Rockets di affinare il power play, il quale ha fruttato 3 reti su 5 superiorità numeriche “piene”.

Nelle file dei biaschesi sono stati schierati tra gli altri anche i biancoblù Moor e Hrabec, mentre proseguono il try-out con Robin Fuchs e Vladislav Zorin, ai quali si è aggiunto nel line up di martedì sera anche Paolo Morini, fratello del bianconero Morini.

Il prossimo appuntamento per i Ticino Rockets di Jan Cadieux è previsto martedì 5 settembre contro il Sion sempre alla Raiffeisen BiascArena.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa in particolar modo della copertura di tutto ciò che ruota attorno all’HC Lugano e alla NLA.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets