Social Media HSHS

Leghe minori

Terza vittoria in quattro partite per i GDT: Arosa battuto per 7-3

AROSA – Dopo la brillante vittoria di sabato scorso a Dübendorf, il GDT Bellinzona prosegue il suo momento positivo, vincendo nella serata di mercoledì per la terza volta in quattro partite disputate sinora nel campionato di Prima Lega.

Per l’occasione, i biancorossi hanno espugnato Arosa con un netto risultato di 7-3. 

La partita sembrava iniziata a pieno regime, con entrambe le squadre capaci di andare a segno nei primi tre minuti di gioco: Egon Albisetti ha portato infatti in avanti la squadra della capitale, ma successivamente Bruderer Yannick ha riportato in parità il parziale.

Tuttavia il secondo vantaggio ospite, ad opera dell’ex bianconero Danny Masa, sembra aver tagliato le gambe o perlomeno offuscato la vista ai giocatori locali, che sebbene mettessero pressione durante tutto il primo tempo, non son stati capaci di sfruttare le diverse disattenzioni dei bellinzonesi.

Il secondo tempo vede la creazione da parte della squadra di Nicola Pini di un gioco maggiormente ordinato, che contribuisce a dimostrare la differenza di qualità fra le due squadre, portando Danny Masa a siglare la doppietta personale dopo poco più di due minuti di gioco nel terzo centrale, fissando il risultato parziale sull’1-3. Il punteggio è durato però soltanto quattro minuti, perché al 26° minuto Tichy Jan accorcia le distanze, mostrando una reazione d’orgoglio della squadra locale di fronte agli oltre 400 spettatori accorsi ad assistere all’incontro.

Albisetti non ci ha peò pensato due volte a spegnere nuovamente le speranze locali, infilando altre due volte il disco nella porta avversaria, portando il parziale sul 2-5 al termine del secondo tempo. 

Negli ultimi venti minuti di gioco i bellinzonesi controllano facilmente il risultato, con Damiano Cerinotti capace di portare a 6 le reti ticinesi in apertura di un terzo tempo senza troppe emozioni, durante il quale l’Arosa segna nuovamente con Yannick Bruderer. I padroni di casa costruiscono però poco e sbagliano un rigore a dodici secondi dal termine, mentre dieci secondi più tardi Tommaso Goi chiude le marcature con un goal a porta vuota.



Da evidenziare, oltre alle buone prestazioni di Egon Albisetti (tripletta) e Danny Masa (due reti e un assist) anche quelle di Pietro Juri (tre assist) e Samuele Guidotti, giovane proveniente dal vivaio che attualmente milita però negli juniori élite dell’HC Ambrì Piotta, nel suo esordio in campionato dopo aver disputato già la partita di Coppa Svizzera con la formazione dei castelli.

Dopo la modesta stagione passata, i GDT sembrano dunque aver ritrovato gli elementi per tornare ad essere una squadra competitiva, con un ottimo portiere (Ivan Mantegazzi), una solida difesa ed un attacco capace di concretizzare le occasioni, guidato da Danny Masa, che occupa attualmente la posizione di Top Scorer del girone.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Leghe minori