Social Media HSHS

Nazionale

Svizzera vicina all’impresa, U20 battuta solamente 3-2 dal Canada

© IIHF.com

VANCOUVER – È andata vicina all’impresa la Svizzera di Wohlwend, anche se in fondo il risultato ottenuto giovedì notte è già considerarsi come un motivo d’orgoglio.

La Nazionale U20 è infatti stata battuta solamente per 3-2 dal Canada, corazzata che la sera precedente aveva spazzato via la Danimarca addirittura per 14-0.

La serata sembrava poter essere complicata per i giovani rossocrociati, che già dopo appena 36 secondi di gioco hanno incassato la prima rete a firma Cody Glass, ma la Svizzera ha poi giocato un match a testa alta.

© IIHF.com

Philipp Kurashev in powerplay ha ottenuto il pareggio al 20’46, rete a cui hanno però risposto i canadesi MacKenzie Entwistle e Noah Dobson, che hanno portato sul 3-1 la sfida alla seconda pausa.

I rossocrociati hanno però continuato a lottare e nel finale hanno rimesso tutto in bilico ancora grazie a Kurashev, che in powerplay ha infilato il 3-2 rivelatosi poi definitivo.

In queste prime due partite la Svizzera ha dunque dato buoni segnali, anche se sabato arriverà il match contro la Danimarca contro cui sarà imperativo ottenere in tre punti.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale