Social Media HSHS

Nazionale

Svizzera battuta 4-1 dalla Svezia, in rete Schlumpf e Klasen

IMG_6013(© Berend Stettler)

RAPPERSWIL – Nel primo incontro di preparazione in vista dei Mondiali di Minsk la Nazionale svizzera è stata sconfitta per 4-1 dalla Svezia, avversario che meno di un anno fa aveva strappato l’oro proprio ai rossocrociati. Con Manzato tra i pali e diversi elementi “in prova”, i rossocrociati sono andati sotto già di 2-0 nel primo tempo, riuscendo a mettere a segno il gol della bandiera solamente nel finale.

A sorridere – oltre agli svedesi – sono stati dopo 8′ anche i tifosi del Lugano, visto che il gol d’apertura dell’incontro lo ha messo a segno Linus Klasen, punta di diamante del mercato bianconero. Ancora prima della sirena gli ospiti hanno raddoppiato grazie ad Andersen, mentre nelle prime battute del periodo centrale Thuresson ha virtualmente chiuso la contesa siglando il 3-0.

Il quarto gol è arrivato al 51′ grazie ad Hersley, mentre l’unica segnatura elvetica ha portato la firma del difensore bianconero Schlumpf. La rivincita tra le due formazioni è in programma già venerdì ad Arosa.

È andata meglio invece alla selezione U18 di scena alla Resega, dove la Svizzera ha superato la Bielorussia con il netto risultato di 6-2.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale